17 marzo 2008

Se

il segreto per rendere felici gli altri è assecondarli, io voglio un mondo pieno di tristezza e disperazione.
Voglio che i bambini muoiano di fame. E che siano i loro genitori a seppellirli. Voglio che il debole soccomba sempre. Sconfitto e dimenticato. E voglio che il malato si aggravi e che il sano si ammali. Voglio che aumenti la desertificazione e che si sciolgano i ghiacci perenni.
Voglio che, chi dorme, riempia la barca di pesci. E che, chi di colpo è ferito, all'istante perisca.
E voglio farmi anche un'insalata fresca.
Con l'erbavoglio del giardino del re.

Albrecht Dürer-I quattro cavalieri dell'Apocalisse,1497-98
[...only clowns would play with those balloons...]

9 commenti:

Kika ha detto...

orpo!
:-)

Lieve ha detto...

Ohibò o_0
E perchè lo vuoi?
Bello vederti inagurare il mese di marzo con questi pensieri felici :P

nonsisamai ha detto...

io lo dico, non ho capito

philippewinter ha detto...

e vaffanculo al re!

tracina ha detto...

@philippewinter
amen!

@nonsisamai
oh non preoccuparti :) è che a volte la gente pretende e basta. io per primo.

@lieve
no ma in realtà non lo voglio :D

@kika
son cose,eh :D

dorian ha detto...

l'apocalisse insomma, o forse ciò che già c'è.
(va' che t'ho colto pure il nesso con durer, mica solo cultura pop!)

Lieve ha detto...

Ciao Tracina ^^
Passavo solo per farti gli auguri =)
Arrisentirci a presto ;)

federica ha detto...

...non vi si può nasconde mai niente!
(è proprio bella la grafica)
:)
quindi, ci rivedremo sabato!

Artemide ha detto...

Non posso dire di non essere d'accordo ma... A volte il nostro stupido cuore, mente, stomaco o qualunque cosa ci faccia smuovere emozioni non ci permette di seguire questa logica.
Domani comprerò un paio di ali viola in un negozio kitch per curare un insonnia ed una gastrite che forse non passeranno mai...