28 dicembre 2007

Si desta

dal sonno pomeridiano, la gatta. Disturbata dal nostro arrivo, lenta si alza.
Si scuote di dosso la polvere. E ci ignora.
Cammina verso altro calore. Il ventre è largo, gonfio di vite. Raccoglie i suoi passi neri in un balzo.
E salta.
Se il piede è incerto, la volontà è di ferro.
Si spezzerà, penso. E invece, come fosse ancora una ragazzina, atterra dritta. Poggiando prima uno, poi l'altro piede. Si gira e sorride.
Allora ciao, dice.
Lui, con un gesto d'altri tempi, solleva il cappello dalla testa e fa un piccolo inchino. Si chiudono le porte. Resta dentro l'eco di una risata che si allontana.
Si capisce che non sono sposati. Lei non si è affannata a cercargli un posto a sedere.
Lui, su gambe incerte, stringe forte la mano intorno all'apposito sostegno. Magari pregando di non cadere. E la guarda. L'ascolta persino.
Li osservo. Joanna canta. E non sento cosa si dicono.
Poi lei scende. Con un balzo. E lui può finalmente cercarsi un posto a sedere.

Two Birds Sold for a Kiss - Colette Calascione,Oil on Wood(1995)
[...you're so innocent when you sleep...]


5 commenti:

Artemide ha detto...

Passo per un sorriso. O per un sospiro.
In questa strana altalena di stati mentali, mi piace fermarmi ad immaginare le scene da te descritte. Mi restano dentro un po' come un'eco mentre contiuno a ripercorrerle.

Oggi sono così.
Sarà colpa di queste 9 persone che stanno per invadere casa mia? Oh cielo, è meglio che vada a dare 1 sistemata!
(Come minimo mancherà qcs in casa...)

Felicità, per il nuovo anno.

Anonimo ha detto...

wow
meaow
e sopratutto auguri
mon amì
michella

remyna ha detto...

come mi piace questo post, ogni tanto vengo qui e me lo leggo...

tracina ha detto...

@artemideartemide
ha da passà 'a nuttat' :)
felicità :)

@michella
ma grazie purrrrrr =^_^=

@remyna
arrossisco.

bimbovic ha detto...

che lesbica passiva!!!